Dea Trio feat. Stefano DI Battista

  • SENZATEMPO CLUB DEL JAZZ (associazione socio-culturale) (Avellino - mappa)
  • DOMENICA 17 DICEMBRE 2017

    Infosoci: 333 7021234
    info.senzatempo@libero.it
    ---------------------------------------------------------
    I nostri partners:
    FORD - conc. Blu Center - AVELLINO AV
    GENERALI - Ag. AVELLINO ITALIA
    RADIO PUNTO NUOVO
    SPECTRAFOTO
    NOVA IMMAGINAZIONE
    HOTEL DE LA VILLE AV
    --------------------------------------------------------

    "SECRET LOVE"

    STEFANO DI BATTISTA sassofoni
    ANDREA REA pianoforte
    DANIELE SORRENTINO basso
    ELIO COPPOLA batteria


    Il Dea Trio è formato da tre tra i più talentuosi e richiesti musicisti in Italia ed all’estero ovvero Andrea Rea al piano, Daniele Sorrentino al basso ed Elio Coppola alla batteria.

    Per l'occasione il gruppo vedrà la partecipazione straordinaria di uno dei più acclamati sassofonisti della scena musicale internazionale, STEFANO DI BATTISTA.

    DEA TRIO
    Il trio nasce circa 15 anni fa quando i tre muovevano i primi passi nel mondo della musica jazz. Da allora molti sono stati i passi in avanti e le esperienze professionali in giro per il mondo che hanno arricchito i tre collaborando con artisti di livello mondiale tra cui Benny Golson, Peter Bernstein, Joey De Francesco (Elio) , Stefano di Battista, Richard Galliano, Dee Dee Bridgewater, Joe Lovano (Andrea), Siylvian Luc, Scott Hamilton, Enrico Rava (Daniele). Il trio è uno dei progetti jazz più longevi in tutt’italia e dopo 15 anni dalla sua creazione, i tre decidono di riformare il gruppo registrando un disco dal titolo “Secret Love” edito dall’etichetta Itinera Records cercando di creare musica originale attingendo a quel vasto bagaglio acquisito in tanti anni di esperienza, forti di quell’intesa derivata dalle tante esperienze musicali fatte insieme fin da adolescenti, ma con la maturità di chi ormai gira il mondo accompagnando alcuni tra i più grandi musicisti esistenti. Durante il concerto il trio presenterà il suo ultimo lavoro discografico e sarà possibile acquistare una copia autografata.

    STEFANO DI BATTISTA
    Da Jean-Pierre Como che lo invita a suonare a Parigi al batterista Roberto Gatto, dal contrabbassista francese Michel Benita al batterista Aldo Romano, Di Battista ha iniziato la sua carrire a soli 13 anni e nel corso del tempo ha lavorato con i più grandi girando il mondo.
    Nel ’97 il suo primo album per la Label Bleu, dal titolo “Volare”, lo vede al fianco di Flavio Boltro alla tromba, Eric Legnini al piano (il suo pianista di questi ultimi anni), Benjamin Henocq alla batteria e Rosario Bonaccorso al contrabbasso (“la ritmica che ho sempre desiderato”). Nel ’98 arriva il suo primo ingaggio per la storica Blue Note, per la quale inciderà l’album “A prima vista”, accompagnato dalla stessa formazione di musicisti, che tra le altre cose diventerà il suo gruppo stabile di riferimento. Nel luglio’00, la registrazione di un disco magistrale dove Stefano è affiancato dall’incomparabile presenza di Elvin Jones alla batteria (il leggendario batterista di John Coltrane), Jacky Terrasson al piano e Rosario Bonaccorso al contrabbasso. Il disco, dall’omonimo titolo, uscirà poi nell’Ottobre 2000. Il nuovo disco, oltre ad avere grandi riconoscimenti da parte della critica internazionale, ha vinto il prestigioso premio francese Telerama, classificandosi al primo posto nelle classifiche europee come disco più venduto.Di recente Stefano Di Battista ha lavorato a teatro con lo scrittore Erri De Luca nello spettacolo “La musica provata